Intervista a:

Sergio Muratori Casali CEO DOXEE

 

 

 

 

 

 

 

Attilio Orelli Sales Director CWS

 

 

 

 

Quali sono gli elementi differenzianti di una comunicazione efficace con i clienti?

Oggi le aspettative dei clienti sono molto elevate. Coinvolgerli solo in determinate occasioni significa perdere un’opportunità di creare valore, per loro e per l’azienda. Chi si trova ad interagire con il proprio fornitore di un prodotto o servizio pretende informazioni facili da capire e da sfruttare. Fallire nella risposta a questi bisogni significa metterne a rischio la fiducia. Nella migliore delle ipotesi si perderà l’occasione di offrigli un servizio più adeguato al suo profilo, nella peggiore si perderà un cliente.

Tre sono gli elementi che riteniamo fondamentali in una comunicazione efficace. Personalizzazione, per veicolare le informazioni e i messaggi che più interessano il destinatario. La contestualizzazione, ovvero ricevere la comunicazione nel momento in cui il bisogno è maggiore, che sia in mobilità mentre è in attesa all’aeroporto o al lavoro davanti al pc. Interattività, per abilitare conversazioni bidirezionali e permettere azioni immediate.

Le soluzioni Doxee e CWS sono in grado di miscelare sapientemente queste caratteristiche per offrire esperienze stimolanti che rendano gli interlocutori i veri protagonisti di un percorso creato su misura per loro.

 

Quali sono i campi di applicazione delle comunicazioni personalizzate e interattive nelle banche e assicurazioni?

In ogni punto di contatto del customer journey, l’esperienza verticale CWS unita alla tecnologia abilitante Doxee si uniscono per aumentare l’efficacia delle comunicazioni, rafforzando il coinvolgimento dei clienti e stimolando azioni di valore per tutti gli attori in campo, con un beneficio sulla qualità e durata della relazione e un impatto positivo sul conto economico.

A partire dalla fase di acquisition, con video personalizzati e interattivi che puntano a recuperare utenti che hanno mostrato un interesse senza finalizzare l’acquisto, o convincere i clienti indecisi a rinnovare la propria polizza auto.

Continuando con la fase di onboarding su nuovi servizi, con video tutorial personalizzati e interattivi, che guidano i nuovi clienti nell’esplorazione delle caratteristiche dell’offerta, mettendo in risalto gli aspetti chiave per ciascun profilo utente, come ad esempio le estensioni opzionali di una polizza assicurativa.

Passando poi alle comunicazioni periodiche, come estratti conto bancari o resoconti annuali di una polizza vita, che da esperienze lineari pagina dopo pagina si trasformano in navigazioni web, dove link fra le diverse sezioni, elementi a scomparsa per passare dal consuntivo al dettaglio e guide vocali rendono chiare e fruibili informazioni complesse.

Con la soluzione cloud proposta da CWS e Doxee è possibile aumentare il coinvolgimento dei clienti tramite contenuti interattivi che permettono una personalizzazione di informazioni, messaggi promozionali e video basati su bisogni reali e latenti dell’interlocutore.

Grazie a meccanismi di call to action integrati nei messaggi e/o video personalizzati, è possibile trasformare le comunicazioni periodiche (estratto conto, situazione contrattuale personale, scadenza pagamento rate, etc.) in momenti di upselling e cross-selling attivabili dal cliente mentre legge o visualizza la comunicazione garantendo, di fatto, un ROI dell’intervento in tempi rapidi.

 

I vantaggi della proposta CWS/Doxee applicati ai settori Banking & Insurance

Doxee, specializzata nei servizi CCM e CX per banche e assicurazioni, e CWS, con un’esperienza ultratrentennale nell’applicazione e sviluppo di soluzioni tecnologiche nei settori assicurativo e bancario, hanno unito le forze per offrire una proposta innovativa che ha lo scopo di rendere la customer interaction una nuova fonte di business. Vi aspettiamo allo stand E per saperne di più!

© 2017 Brainz s.r.l. - All right reserved

Designed and Developed by Brainz Italy SRL.